La pulizia del barbecue… lavoro per donne?



L’odore della carne, le risate con gli amici, l’aria aperta. Protagonista assoluto è il barbecue: tutti intorno a lui per assaporarne, poi, le sue delizie. Ma la domanda di noi donne è: e ora come lo pulisco?


Allora vediamo insieme qualche buona norma per la pulizia. Innanzitutto, il cuore del barbecue è la griglia per la quale è necessaria una pulizia profonda e soprattutto costante per evitare le incrostazioni di cibo.


La pulizia va eseguita quando le griglie sono ancora calde. Per pulire una griglia calda occorrono 15 secondi; per pulirne una fredda 15 minuti. Se magari dopo l’ultima cena con gli amici avete abbandonato lì il vostro barbecue perché magari i tacchi vi avevano massacrato i piedi, non preoccupatevi: potete sempre riscaldarla dopo e poi pulirla.

Per le griglie in acciaio o in ghisa, aiutandovi con una spazzola in metallo , eliminate tutti i residui di cibo. Per le griglie in acciaio porcellanato o ghisa porcellanata basterà usare delle semplici spugnette. Per quelle cromate, dopo la pulizia impregnate un tovagliolo con olio di oliva e passatelo sulla griglia: in questo modo eviterete la formazione di ruggine.

Alcuni barbecue a gas, come quelli della Weber, hanno le barre Flavorizer: queste non vanno mai in lavastoviglie, basterà far sciogliere tutti i residui accendendo al massimo i bruciatori e poi lavarle con una spugnetta.

Per il lavaggio delle griglie cercate di non usare prodotti chimici troppo aggressivi, basterà un sapone con pH neutro. Oppure potete optare per una pulizia “naturale”: create una soluzione con pari quantità di acqua calda e aceto e passatela sulle vostre griglie.


Alcuni barbecue Campingaz, hanno le vasche smontabili che vanno in lavastoviglie; lo stesso vale per il cono di cottura degli Outdoorchef. Ma non tutte abbiamo la lavastoviglie o semplicemente abbiamo un barbecue che necessita di essere pulito a mano. Per pulire coperchio e braciere e tutti gli altri componenti, attendete che il barbecue sia spento e che, nel caso di quelli a carbone, le ceneri siano fredde per svuotarne il relativo contenitore, dopodiché passate un po’ d’acqua calda con una spugnetta o un panno per detergere tutto il vostro barbecue. Infine asciugate con fogli di giornale, per farlo risplendere.


Il barbecue è un alleato di tutti. anche di noi donne: come vedete la pulizia del barbecue non sposta molto dalle regole che tutte noi siamo già abituate a seguire in casa. Quindi, non spaventatevi: pasticciate quanto volete e...


Buon barbecue x tutti!

Cosa pensi di questo articolo?  Ti è piaciuto oppure no ?

Facci conoscere la tua opinione e quali argomenti ti interessano, per noi sei importante!

Grazie.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici

Contatti

Via Ponte Persica 18

80053 Castellammare di Stabia (NA)

ITALY

info@barbecuextutti.com

Telefono +39 081 872 8267

  • Facebook Social Icon
  • Instagram

IZZOFER di Ferdinando Izzo - via Ponte Persica, 18/H - 80053 Castellammare di Stabia (NA) ITALY

P.IVA 03586311213 - C.F. ZZIFDN74C23C129W

info@barbecuextutti.com

 

 

 

 

powered by IDEENUOVEWEB