C'è sempre il barbecue successivo da preparare!

Le giornate di sole non sarebbero le stesse senza una bella grigliata con gli amici.

Ma, poi, arriva il momento di pulire! Non disperate, basta armarsi di un po’ di pazienza e la pulizia sarà un gioco da ragazzi! Che il vostro barbecue sia a carbone, a gas o elettrico, come tutti gli strumenti inerenti la preparazione, conservazione e cottura di alimenti, necessita di alcune attenzioni per l’igiene e la pulizia che favoriscano la longevità del prodotto.

La griglia del barbecue è il solo elemento che deve essere pulito imperativamente dopo ogni utilizzo: munitevi di spazzola con setole in ottone (a seconda delle esigenze, esistono diversi tipi di spazzole: con manico lungo o corto, o appositamente dedicate alla pulizia tra le fenditure delle griglie), detergente per barbecue, una spugna o un panno in microfibra.

(Trovate tutto nella categoria "ACCESSORI" del nostro sito)

 

Per i bbq a carbone o a gas, mentre la griglia è ancora calda, utilizzate la spazzola per togliere tutti i residui immediatamente. Quando il barbecue è ancora caldo, è più facile rimuovere i residui di cibo e olio.

Per pulire l'esterno e l'interno di coperchio e braciere, eliminate l'untuosità in superficie utilizzando il detergente per barbecue  oppure dell'acqua con del detersivo per piatti e sciacquate bene. È vivamente consigliato indossare dei guanti durante la pulizia.

Nei dispositivi a carbone, per eliminare la cenere attendete che il barbecue sia spento e la cenere si sia raffreddata per svuotare la vaschetta portacenere. Per evitare la dispersione della cenere sui modelli provvisti solamente del piatto, versate dell'acqua sul fondo prima di accendere il dispositivo. 

Per quanto riguarda i bbq elettrici, attendete che siano freddi prima di pulirli. Evitate l'accumulo di grassi nella griglia di cottura e nel braciere. Per pulire l'interno del braciere,  scollegate il cavo di alimentazione del termostato. Pulite il braciere con della carta assorbente. Grattate l'interno con la spazzola per eliminare i residui di grasso. Se necessario, utilizzare una spugna imbevuta con acqua e detergente neutro.

 

Due consigli importanti per la manutenzione del vostro barbecue:

- Prima di ogni utilizzo, passate sempre sulla griglia di cottura dell'olio (cercando di evitare l'olio d'oliva che può diventare rancido e conferire un sapore sgradevole): in questo modo gli alimenti si staccheranno più facilmente e questo limiterà i depositi di grasso sulla griglia.

- Per ottimizzare la pulizia del vostro barbecue, vi consigliamo di pulirlo, una volta all'anno, con l'aiuto di un'idropulitrice.

 

Non ci resta che augurarvi,

buon barbecuextutti!

 

 

Please reload

Cosa pensi di questo articolo?  Ti è piaciuto oppure no ?

Facci conoscere la tua opinione e quali argomenti ti interessano, per noi sei importante!

Grazie.

Post in evidenza

Provati x voi - Weber Smokey Mountain

July 14, 2017

1/4
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag